AV1eCCR controller V1

Prezzo di listino €1.020,00

AV1eCCR controller Versione 1 (batteria esterna) + Hud AV Underwater Technologies

L'AV1eCCR controller gestisce il solenoide e supporta le impostazioni dei setpoint sulla base delle informazioni ricevute dai sensori ossigeno. L’ossigeno è distribuito dal solenoide in cicli: ogni 5 secondi calcola se effettuare una pausa o fornire ossigeno. Il tempo di distribuzione dell’ossigeno è calcolato dal controller e dipende da vari fattori:

  • Differenza tra setpoint e variazione PO2 nel ciclo di respirazione.
  • Velocità variazione PO2 nel ciclo respiratorio.
  • Tempo di errore ponderato (condivisione integrale).

L'AV1eCCR controller funziona con qualsiasi solenoide: normale o chiuso. Corrente massima operative: non superiore a 500 mA. Voltaggio massimo con solenoide aperto: non superiore a 5V. Questi solenoidi sono installati in tutti i moderni rebreather: Pegasus, Inspiration, Megalodon, Revo, Hummerhead, etc.

L'AV1eCCR controller non supporta il sistema di ridondanza (Master-Slave) per gestire il solenoide, anche se è possibile usare un secondo computer AV1 con connettore Fischer come ridondanza per monitorare l’operatività dei sensori ossigeno. Nel caso in cui il controller principale non dovesse funzionare, tale configurazione permette al subacqueo di terminare l’immersione in modalità manuale del ciclo di respirazione.

La procedura di calibrazione del AV1eCCR controller è semplice. Inizia in automatico con ogni accensione del controller (sebbene sia possibile cancellare la procedura d’inizio), o è possibile avviare il processo di calibrazione attraverso il Menu in modalità “Surface” (di superficie).
• La percentuale dell’O2 durante la calibrazione a ossigeno è impostata in automatico al 98%.
• Dopo la conferma, il solenoide è aperto per l’afflusso del gas di calibrazione fino a riempimento del circuito.
• Al momento dell’afflusso di gas, attraverso il solenoide, i sensori di ossigeno vengono testati in modo continuo. Non appena l'indicazione di ogni sensore di ossigeno smette di variare, la calibrazione viene completata correttamente. Durante questo processo viene eseguito il test per il livello di indicazione consentito della cella.

    Importante! Solenoide e sensori devono essere calibrati solo con un volume di gas: ossigeno o diluente di cui si conosce la % di ossigeno. Mai entrambi. E mai con un gas di cui non si conosce l’esatta % di ossigeno all’interno.

     

    L'AV1eCCR controller funziona con due batterie indipendenti B1 e B2. La batteria B1 è la principale. Se durante l’immersione si scarica sotto il 20% della carica nominale, allora il controller cambia usando la batteria B2. Se anche la batteria B2 si scarica sotto il 20%, allora l’erogazione di energia viene fornita da entrambe le batterie allo stesso momento (connesse in parallelo).

    L’HUD ha due L.E.D: rosso e verde.
    • Se ognicosa è corretta, allora il L.E.D. verde è fisso;
    • Se ognicosa è corretta, ma la PO2 differisce dai Setpoint impostati più di 0.2, ma meno di 0.4, allora l’indicatore verde lampeggia velocemente;

    Se:
    • La velocità di risalità è alta (superiore a 10 metri/min.);
    • La profondità massima decompressive è superata;
    • Qualsiasi sensore ossigeno è malfunzionante;
    • La РО2 è superiore di 1.6;
    • La РО2 è inferiore di 0.4;
    • Il livello di ricarica della batteria è basso;
    allora il L.E.D. verde è spento, il L.E.D. rosso inizia a lampeggiare e l’allarme di pericolo (warning) appare sullo schermo.


      av1eccr_ext_battery_connection